Investire sulle risorse umane premia: intervista a Andrea D’Amico, HR Director di Numero Blu Servizi
19 Ottobre 2023

Una rapida panoramica dei plus più importanti che si ottengono scegliendo oggi Numero Blu come datore di lavoro;

Chi sceglie di candidarsi in Numero Blu sicuramente scommette in modo avveduto.
Siamo una realtà solida, indipendente e italiana, presente sul mercato da ben 30 anni e aggiungo sempre in crescita.
Oggi siamo presenti su tutto il territorio nazionale con ben 9 sedi e costituiamo un punto di riferimento nel customer management.
Per questo motivo lavorare in Numero Blu significa poter accedere ad opportunità di sviluppo della propria carriera, in un ambiente informale, stimolante e sfidante, con grandi possibilità di crescita interna. Abbiamo infatti istituito una Academy in cui i percorsi di carriera e di miglioramento delle proprie skill sono già una realtà.

Lo “Human Touch”, in Numero Blu, è un punto d’onore: che peso specifico ha per l’Azienda la soddisfazione dei dipendenti?

Il pay-off presente nel nostro logo riassume la nostra filosofia. “high tech, human touch”, ovvero la tecnologia e il fattore umano messe in relazione e che, cooperando in sinergia, massimizzano i risultati in termini di efficienza e qualità del servizio.
Questa è la nostra filosofia e fattore fondante dell’azienda: qualità Made in Italy, focus sul singolo cliente, empatia, rapidità e training del team.
Le persone, sono la nostra vera forza: una squadra che lavora con entusiasmo e dedizione per raggiungere gli obiettivi conquistando giorno dopo giorno la fiducia dei Clienti e creando collaborazioni sinergiche e durature.

Che effetto fa essere inclusi in una classifica come “Italy’s Best Employers 2024”? Quali piani per il futuro in ambito HR?

E’ certamente un motivo di orgoglio che conferma come l’investimento continuo nelle risorse umane intrapreso in questi anni, stia portando a un riconoscimento concreto da parte dei candidati e dei tanti colleghi che hanno scelto Numero Blu Servizi.
Per il futuro, prevediamo di proseguire nella stessa direzione attraverso la costante introduzione di strumenti di welfare aggiuntivi e incrementando il coinvolgimento di tutto il nostro personale in azioni e attività che migliorino lo stile di vita dentro e fuori dall’azienda e l’equilibrio tra lavoro e vita privata.